Sfide Ambientali 7. Gli uccelli del GRA

Gli sforzi dell'uomo per salvare il pianeta che cambia, nelle più belle immagini di un premio fotografico italiano.

-

Sfide Ambientali 7. Gli uccelli del GRA

Gli sforzi dell'uomo per salvare il pianeta che cambia, nelle più belle immagini di un premio fotografico italiano.

Il Grande Raccordo Anulare (GRA) è la tangenziale di Roma, un anello a sei corsie – tre per senso di marcia – lungo quasi settanta chilometri con trentatré uscite, gallerie, ponti, svincoli, complanari, e centocinquantamila veicoli che lo percorrono ogni giorno. Le vetture che passano velocemente costituiscono un pericolo per i piccoli uccelli che fanno parte della fauna locale.

La foto

Il progetto fotografico indaga le relazioni tra questa infrastruttura e i paesaggi che attraversa. Su alcuni pannelli trasparenti, realizzati per contenere l’inquinamento acustico, sono posizionati adesivi a forma di falco. In questo modo gli uccelli più piccoli, spaventati dalle immagini dei predatori, si allontanano dalla strada e dal pericolo.

L’autore

Gulio Ielardi è un fotografo romano laureato in Scienze Naturali alla Sapienza Università di Roma. Per lui la fotografia è uno dei grandi alfabeti per descrivere, interpretare e aiutare a comprendere il mondo contemporaneo. Ha pubblicato su molte testate, quali Airone, L’Espresso, Avvenimenti, Il Sole 24 Ore.

Il premio

La foto è una delle finaliste del premio ISPA del 2021 per la categoria foto singola. Il premio, ideato dall’agenzia fotogiornalistica Parallelozero in collaborazione con il main sponsor PIMCO e il partner tecnico Nikon, vuole raccontare storie italiane di progresso verso un futuro più sostenibile.

Il concorso è gratuito e possono partecipare tutti, italiani e stranieri, senza limiti di età. Le iscrizioni per la prossima edizione sono aperte e le scadenze principali per le varie categorie sono:
– 15 marzo – grant di 10mila euro, destinato alla produzione di un progetto fotografico da realizzare in Italia tra aprile e ottobre 2022.
– 5 settembre – premio per la migliore foto singola (1.500 euro).
– 5 settembre – premio per la migliore storia fotografica (3.500 euro).
Regolamento, altre informazioni e iscrizioni su: www.ispaward.com

 

Carlotta Dattilo
Carlotta Dattilo
Carlotta Dattilo è laureata in storia dell’arte al Goldsmiths College dell’Università di Londra e ha completato i suoi studi con un master in giornalismo al Condé Nast College di Londra. Lavora a tempo pieno per White Lady PR come assistente di comunicazione e ufficio stampa. Si occupa anche di grafica ed è appassionata di storia e attualità.

Il video

Le vibrazioni di una ragnatela trasformate in suoni, progetto di sonificazione realizzato al MIT di Cambridge, Usa (Ian Hattwick, Isabelle Su, Christine Southworth, Evan Ziporyn, Tomás Saraceno e Markus Buehler).

Primo piano

In evidenza

#datiBeneComune

I dati sono fondamentali per la democrazia. Devono essere tempestivi, di qualità, e di pubblico accesso. In Italia non è così. È tempo che le cose cambino.

Categorie più popolari

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Recent comments