Sfide ambientali 1. Salvare il ghiacciaio

Gli sforzi dell'uomo per salvare il pianeta che cambia, nelle più belle immagini di un premio fotografico italiano.

-

Sfide ambientali 1. Salvare il ghiacciaio

Gli sforzi dell'uomo per salvare il pianeta che cambia, nelle più belle immagini di un premio fotografico italiano.

Il cambiamento climatico sta mettendo in pericolo i ghiacciai di tutto il mondo, e l’effetto è molto chiaro anche in Italia. Il ghiacciaio Presena, nei pressi dell’Adamello, secondo le stime sta arretrando dal 1990 a un ritmo di circa 10 metri l’anno. Per contrastare questo andamento, dal 2008 una parte della sua superficie viene coperta durante la stagione estiva con teli bianchi cuciti fra loro. L’uomo cerca di rimediare agli errori dell’uomo… ma l’utilità effettiva di queste azioni di salvataggio è dibattuta.

La foto

Nella foto in alto, scattata il 7 settembre 2020, si vede un addetto impegnato nella rimozione dei teli poco prima dell’inizio dell’autunno. Nell’immagine si può notare uno scalino tra la parte coperta e quella scoperta, dovuto alla neve che si è preservata durante l’estate: si stima che in totale si tratti di 400 mila metri cubi, pari a due terzi del ghiacciaio. L’iniziativa è nata da una collaborazione delle università statali di Trento e di Milano con la società Carosello Tonale che gestisce gli impianti di risalita, anche per garantire il funzionamento delle piste da sci nella stagione invernale.

Il premio

La foto, scattata dal fotogiornalista Michele Lapini, ha vinto l’ultima edizione (2021) del premio ISPA (Italian Sustainability Photo Award), ideato dall’agenzia fotogiornalistica Parallelozero in collaborazione con il main sponsor PIMCO, affiancati quest’anno dal partner tecnico Nikon. ISPA vuole raccontare storie italiane di progresso verso un futuro più sostenibile.

Il concorso è gratuito e possono partecipare tutti, italiani e stranieri, senza limiti di età. Le iscrizioni per la prossima edizione sono aperte e le scadenze principali per le varie categorie sono:
– 15 marzo – grant di 10mila euro, destinato alla produzione di un progetto fotografico da realizzare in Italia tra aprile e ottobre 2022.
– 5 settembre – premio per la migliore foto singola (1.500 euro).
– 5 settembre – premio per la migliore storia fotografica (3.500 euro).
Regolamento, altre informazioni e iscrizioni su: www.ispaward.com

 

Il video

Le vibrazioni di una ragnatela trasformate in suoni, progetto di sonificazione realizzato al MIT di Cambridge, Usa (Ian Hattwick, Isabelle Su, Christine Southworth, Evan Ziporyn, Tomás Saraceno e Markus Buehler).

Primo piano

In evidenza

#datiBeneComune

I dati sono fondamentali per la democrazia. Devono essere tempestivi, di qualità, e di pubblico accesso. In Italia non è così. È tempo che le cose cambino.

Categorie più popolari

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Recent comments