La grande bellezza der Fontanone

Inquadrata anche nel film "La grande bellezza", la Fontana dell'Acqua Paola a Roma (o "Er Fontanone") è uno dei monumenti simbolo della città.

-

La grande bellezza der Fontanone

Inquadrata anche nel film "La grande bellezza", la Fontana dell'Acqua Paola a Roma (o "Er Fontanone") è uno dei monumenti simbolo della città.

Salendo sul Gianicolo veniamo sorpresi da un imponente monumento: la Fontana dell’Acqua Paola, nota anche come Fontanone del Gianicolo, dove sono state girate le prime scene del film La grande bellezza.

Un nuovo acquedotto

Tra le imprese architettoniche volute da papa Paolo V Borghese (1552-1621), c’è il rinnovamento dell’acquedotto Traiano-Paolo, che non garantiva sufficiente afflusso alle zone Trastevere e Vaticano. Per celebrare questa realizzazione, il papa commissionò nel 1610 una maestosa fontana in posizione dominante: la terrazza antistante offre ancora oggi una meravigliosa vista sulla città.

Primo progetto

Il primo progetto, terminato nel 1614, prevedeva cinque arcate sorrette da colonne; tutta questa struttura sorregge le iscrizioni. Non mancano drago ed aquila, emblemi del papa fondatore. Questo primo progetto fu opera di Giovanni Fontana e Flaminio Ponzio, che per realizzarlo riutilizzarono le colonne dell’antica basilica costantiniana di San Pietro, mentre il marmo decorativo proviene dal Foro Romano e dal Tempio di Minerva.

Errore

La parte alta del monumento ospita, in maniera ben visibile, l’iscrizione che celebra la realizzazione dell’opera… tuttavia vi è un errore: si cita l’acquedotto Alsietino anziché quello Traiano.

Cambiamenti

Alla fine del ’600 il monumento venne affidato all’architetto Carlo Fontana da papa Alessandro VIII, per modificarne l’aspetto ampliandola e conferirgli la configurazione attuale: non più cinque vasche ma un grande bacino di marmo.

Tra cannonate e restauri

Ma la storia “der Fontanone” non finisce qui: il monumento fu danneggiato dagli spari dei cannoni francesi nel 1849. Per riportarlo all’attuale splendore sono stati necessari tre restauri: nel 1859, nel 1934 e negli anni Cinquanta. Dopo il giubileo, dal 2002 al 2004, il comune ha provveduto a un restauro conservativo. Nel primo trentennio del ’900, la Fontana dell’Acqua Paola ha anche alimentato la prima centrale idroelettrica di Roma.

Film e canzoni

Er Fontanone è uno dei simboli della città, ispirazione di libri come il Viaggio in Italia (1787) di Johann Wolfgang von Goethe. Ed è presente in molti film, fiction, o spot pubblicitari che si susseguono dagli anni ’50 a oggi. Protagonista indiscussa anche nella famosa canzone Roma Capoccia di Antonello Venditti.

Da dove scattare

Una curiosità. Un punto di vista interessante per scattare una foto al monumento si raggiunge percorrendo il piccolo viale antistante fino a inquadrare la fontana tra le colonne della piccola barriera marmorea nel piazzale.

Approfondimenti e link

 www.turismoroma.it
• sovraintendenzaroma.it

Giorgio Scozzafava
Giorgio Scozzafavahttps://sirgeorgephoto.altervista.org
Giorgio Scozzafava è un architetto informatico. Convive con la tecnologia sin da bambino, pur non essendo nato nell’epoca dei nativi digitali. Ha conseguito una Laurea in Discipline Psicosociali ed è amante della fotografia al punto di considerarla un mezzo per catturare e trasmettere emozioni. È attivo su Instagram e su 500px con l’account @sirgeorgephoto.

Il video

Le vibrazioni di una ragnatela trasformate in suoni, progetto di sonificazione realizzato al MIT di Cambridge, Usa (Ian Hattwick, Isabelle Su, Christine Southworth, Evan Ziporyn, Tomás Saraceno e Markus Buehler).

Primo piano

In evidenza

#datiBeneComune

I dati sono fondamentali per la democrazia. Devono essere tempestivi, di qualità, e di pubblico accesso. In Italia non è così. È tempo che le cose cambino.

Categorie più popolari

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Recent comments